Cavolo strasci’ato.

 

Soffriggete come sempre aglio e peperoncino nell’olio ed anche qualche semino di finocchio, metteteci a insaporire alcune foglie del cavolo mentre il restante fatelo a pezzettoni. Poi unite tutto nel tegame con passato di pomodoro ed un cucchiaio di conserva, sale q.b. girate spesso fino a cottura, infine aggiungete le salsicce anche tritate. Alla fine non guasta un bel bicchiere di vino rosso.

HOME PIATTI DI TERRA (SECONDI PIATTI)
INDICE RICETTE LIVORNESI