Carciofi ritti.

 

Pulite quattro bei carciofi, badando di ben pareggiarli sul fondo proprio per farli star ritti. Frullate (oggi si può) il gambo ed il fondo che avete tolto mettete insieme 50/70 grammi di carnesecca, aglietto e prezzemolo mescolate o meglio impastate con l’olio, un po’ di sale e pepe e premendo riempiteci i carciofi. Metteteli ritti in un tegame con l’olio e mezza tazza di acqua copriteli bene e ogni tanto bagnateli col proprio sughetto in caso di necessità aggiungere acqua, mi raccomando a fuoco lento.

HOME PIATTI DI TERRA (SECONDI PIATTI)
INDICE RICETTE LIVORNESI