STOCCAFISSO ALLA LIVORNESE

 

DOSI PER 4 PERSONE

                                                                                     

                                      INGREDIENTI:                                                                                    lavorazione

600 grammi di stoccafisso gią ammollato

300 grammi di pomodori perlati e privati dei semi

mezzo bicchiere di olio d'oliva extra vergine

mezzo bicchiere di vin santo toscano naturale

2 cipolle medie tritate fini

1 spicchio di aglio tritato

1 costola di sedano tritata

3 foglie di basilico tritate

1 ciuffo di prezzemolo tritato

1 grossa patata

sale e pepe q.b.

Mettete in una casseruola quattro cucchiai di olio con le cipolle, un cucchiaio di prezzemolo, metą aglio, il sedano ed il basilico tritati, un pizzico di sale e di pepe: fate appassire, poi unite i pomodori pelati e fate cuocere a fuoco medio pčer 25 minuti circa, quidni passate nel passaverdura e raccogliete il contenuto in una terrina.

Spellate e diliscate lo stoccafisso gią ammollato, quindi tagliatelo a quadretti o a striscie. Versate in un tegame di terracotte tyre cucchiai di olio d'oliva, fatelo scaldare, aggiungete l'aglio ed il prezzemolo rimasti, quindi unite i pezzi di stoccafisso e fateli dorare da ambo i lati. Salate leggermente, abbassate il fuoco, unite il passato di pomodori precedentemente preparato, incoperchiate il recipiente e fate cuocere a fuoco lento per circa due ore.

Sbucciate la patata, tagliatela a spicchi e unitela al resto mezz'ora prima del termine della cottura. Quando lo stoccafisso sarą ormai pronto, unite mezzo bicchiere di Vin Santo, alzate la fiamma, fatelo evaporare del tutto e servite subito la preparazione nello stesso recipiente di cottura.

------------

 

HOME PIATTI DI MARE (SECONDI PIATTI)
INDICE RICETTE LIVORNESI