Baccalà dolce e forte.

 

Pulite il baccalà, tagliatelo in pezzi di circa 5 – 6 cm. Lavatelo strizzatelo e quindi asciugatelo. Un bella infarinata e lasciatelo rosolare nell’olio in una teglia. Quando sarà dorato da ambo i lati scolateli dell’olio e aggiungeteli nel passato di pomodoro, un pizzico di pepe nero e lasciate cuocere a f.l. per alcuni minuti di solito il sale non occorre, comunque assaggiate. In un pentolino fate bollire ½ bicchiere da aceto bianco, ½ bicchiere d’acqua, due cucchiai di zucchero due di pinoli, tre di uvetta, dopo versate il tutto sul baccalà smuovendo bene la teglia perché entri da tutte le parti, lasciate bollire per alcuni minuti ed il gioco è fatto.

 

HOME PIATTI DI MARE (SECONDI PIATTI)
INDICE RICETTE LIVORNESI