MARIA DEI MEDICI

 
  Maria dei Medici (1573/1642) Enrico IV Borbone

1601 - Il 17 ottobre parte alla volta di Marsiglia la nuova regina dei francesi Maria dei Medici, figlia di Francesco I e nipote di Ferdinando.

La galera che la imbarca, è arricchita a dismisura di legni pregiati, opere d'arte, suppellettili, ori e pietre preziose, a tal punto che viene all'epoca definita  più bella e più ricca della famosa nave appartenuta alla regina Cleopatra d'Egitto.

La galera chiamata "la Capitana" è stata fabbricata nei cantieri di Pisa ed è stata messa al comando dell'ammiraglio Inghirami

La scorta navale è composta tra l'altro di 4 galee stefanee, una reale francese, tre del Papa e cinque di Malta, e altro naviglio per un totale di 10000 persone incaricate a far da seguito.

Lo sposo e re di Francia ha il doppio dei suoi anni ed è un dongiovanni incallito ma nonostante ciò il suo matrimonio fu relativamente sereno. Fra i vari figli nati dal matrimonio LUigi salirà sul trono di Francia col nome di Luigi XIII, una figlia diverrà regina d'Inghilterra e una di Spagna e una Duchessa di Savoia

Come Maria farà successivamente anche Caterina svolge un ruolo importante nella vita politica francese assumendo la reggenza per conto del figlio ancora piccolo (Luigi XIII) dopo la morte del marito nel 1610 per mano di uno squilibrato, e continuando a farsi valere anche dopo che il figlio raggiunse la maggiore età in quanto elemento debole ed influenzabile dalle anche ambuigue compagnie fino al 1631 quando in aperto contrasto coll'ambizioso cardinale Richielieu che in un primo tempo gli era favorevole in quanto lei stessa aveva contribuito ad innalzarlo al potere, gli mise contro il figlio Luigi fu costretta ad allontanarsi dalla Francia riparando a Bruxelles prima e a Londra e Colonia poi dove morì nel 1642.

 

 

HOME PAGE INDICE PERSONAGGI IL NOSTRO CORTEO